Le notifiche push programmate

Le notifiche push sono senza ombra di dubbio un must per una comunicazione efficace con i cittadini.

Con COMUNICApp è possibile inviare notifiche push automatiche e notifiche push programmate.

Comunicare in modo semplice

E’ possibile gestire diversi tipi di messaggi e targhettizzare determinati gruppi di cittadini.

 

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
IL CONTENUTO DEL MESSAGGIO

Per ogni regola verrá chiesto di scegliere la sezione dove indirizzare le notifiche ogni volta che viene pubblicato qualcosa di nuovo.

Si può inoltre aggiungere una piccola introduzione ai messaggi in modo che i cittadini possano capire subito di cosa parla la notifica.

 

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
I DESTINATARI

Si può decidere di inviare le notifiche push a tutti i cittadini o a un gruppo specifico. Come anche per le notifiche push manuali, si potrà scegliere i  cittadini in base ai seguenti criteri :

– L’utilizzo dell’applicazione
– I dispositivi e versioni di OS che utilizzano
– Geolocalizzazione
– Gruppi di utenti

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
TEMPI DI SPEDIZIONE

Si può anche scegliere in che momento verrá inviata la notifica push :

– Sempre
– Durante le ore di lavoro (definendo un intervallo di tempo, tutti i giorni della settimana, nel quale gli utenti riceveranno la comunicazione)
– Durante un intervallo di tempo specifico

 

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
IMPOSTAZIONI PUSH
Allo stesso modo delle notifiche manuali, si può scegliere il suono che i tuoi cittadini sentiranno all’arrivo della notifica e decidere di attivare o meno il badge Apple per avvisarli che c’é qualcosa di nuovo per loro.

 

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
Per semplificare, durante il processo di creazione, l’anteprima del messaggio apparirà sulla destra dello schermo, avendo la possibilità di vedere come sarà il messaggio, nonchè una sintesi di tutti i parametri ad esso collegati.

 

Come amministrare in modo semplice

Comunicazioni su misura con le notifiche push programmate
Inoltre, dentro lo stesso menu, si può trovare una lista di tutti i parametri impostati e il loro stato. Il pulsante ON/OFF consente di attivare/disattivare i messaggi in qualsiasi momento.

Come far diventare COMUNICApp veramente Social!

Come funziona?

Questa nuova funzionalitá consente di dare una dimensione realmente social all’applicazione, integrando un servizio di messaggeria di testo istantanea tra due utenti. Si pensi alla grande possibilitá che si potrà dare in questo modo alla comunitá.

Una volta che l’Add-On é stato attivato, una Call to Action apparirá nel Profilo Pubblico dell’utente, che permetterá agli altri utenti di contattarlo.

Ecco il nuovo Add-On Chat: come far diventare la tua App veramente Social!

Altre novitá compariranno inoltre nel Profilo Privato dell’utente: all’interno della pagina ci sará un pulsante che lo indirizzerá direttamente alla sua casella di posta in entrata. Nel menu impostazioni avrá poi la possibilitá di autorizzare o meno gli utenti a contattarlo.

In questo caso il pulsante per contattare l’utente non sará piú presente.
Ecco il nuovo Add-On Chat: come far diventare la tua App veramente Social!

E per quanto riguarda il design?

Nel nuovo Add-On proponiamo 3 template personalizzabili, per ogni schermata.

LISTA DELLE CONVERSAZIONI

Ecco il nuovo Add-On Chat: come far diventare la tua App veramente Social!
Da questa pagina l’utente puó: scegliere se bloccare o meno un utente, segnare un messaggio come giá letto o eliminare la conversazione.
Ecco il nuovo Add-On Chat: come far diventare la tua App veramente Social!

DETTAGLI DELLE CONVERSAZIONI
Ecco il nuovo Add-On Chat: come far diventare la tua App veramente Social!

Un ultimo dettaglio: la chat puó essere tranquillamente non connessa dalla modalitá di navigazione della tua app. In questo modo potrai decidere se accedere dal Profilo Utente o dal menu principale.

Come si può vedere i nostri sviluppatori non hanno lasciato niente al caso. Sta a voi adesso testare questo nuovo Add-On e lasciare che la magia di questa funzionalitá travolga gli utenti…