Cos’è la soluzione GovPay?
GovPay è la soluzione open source per l'adesione al Nodo dei Pagamenti ed è il modulo applicativo che svolge il compito di mediatore tra l'ambiente tecnologico dell'ente creditore e il Nodo dei Pagamenti-SPC di AgID. GovPay fornisce un supporto completo alla realizzazione degli scenari di pagamento previsti da PagoPA:

  • Iniziativa Ente (Tipo 1 e Tipo 2)

    Il debitore attiva la procedura di pagamento sul portale dei pagamenti dell'ente creditore.
  • Iniziativa PSP (Tipo 3)

    Il debitore attiva la procedura di pagamento direttamente sul PSP utilizzando l'avviso di pagamento
  • Rendicontazione dei Pagamenti

    Il processo di riconciliazione dei flussi di cassa, sulla banca tesoriera, con i flussi di rendicontazione inviati dai PSP per il rilascio della quietanza di pagamento al debitore

 

Ambiente di Simulazione del Nodo dei Pagamenti
In figura è illustrata l'architettura complessiva dell'Ambiente di Simulazione del Nodo dei Pagamenti dove si nota la presenza di alcuni moduli applicativi simulatori che permettono l'esecuzione completa dei flussi di pagamento nei diversi scenari possibili. Ciascun attore/utente è in grado di effettuare i propri test di integrazione affiancando il proprio modulo applicativo al simulatore con ruolo equivalente.

  • Simulatore NdP

    Modulo che ha il compito di simulare il comportamento del Nodo dei Pagamenti e in particolare fornisce all'utente il “Portale WISP Simulato” per consentire all'utente di selezionare il PSP e le modalità di pagamento durante la sessione di pagamento attivata su iniziativa dell'ente.
  • Simulatore PSP

    Questo modulo simula le funzionalità tipiche di un PSP ed in particolare:
    • Fornisce all'utente un “Portale PSP Simulato” con le interfacce necessarie alla simulazione di pagamenti immediati (tipo 1 e 2) e attivati presso PSP (tipo 3) con la possibilità di generare qualsiasi esito di pagamento. Se un pagamento non viene completato entro 5 minuti il PSP simulato invia una RT con esito “Pagamento non eseguito”.
    • Un generatore di flussi di rendicontazione relativi ai pagamenti effettuati sul Portale PSP Simulato. I pagamenti di tipo 1 sono riversati in modalità multipla, gli altri in modalità singola. Ci saranno quindi flussi di rendicontazione suddivisi per IBAN di accredito solo per i riversamenti multipli. I flussi di rendicontazione vengono generati automaticamente con cadenza giornaliera alle ore 24 o su richiesta tramite un'apposita funzionalità presente sul Portale Pagamenti Ente Simulato.
  • PdD OE NdP

    La Porta di Dominio OpenSPCoop Enterprise che fornisce accesso ai servizi del Simulatore NdP.
  • PdD OE Ente

    La Porta di Dominio OpenSPCoop Enterprise utilizzata dal dominio dell'utente per accedere ai servizi del Simulatore NdP attraverso la PdD OE NdP. La PdD OE Ente può essere sostituita dalla PdD reale di test dell'utente.
  • GovPay

    Un'istanza completa di GovPay che può essere utilizzata come segue:
    • integrazione tramite GovPay Loader per il caricamento, nel formato CSV, delle pendenze provenienti dai gestionali dell’ente;
    • Integrazione degli applicativi dell’ente (gestionali e portali) tramite le GovPay API;
    • In alternativa è possibile sostituire l'istanza di GovPay dell'ambiente di integrazione con quella dell'ambiente tecnologico dell’ente.
  • Portale Simulato Ente

    Una web application che simula le funzionalità di gestione dei pagamenti presenti sul portale dell’ente. Tramite tale interfaccia è possibile fornire i dati identificativi dell’avviso di pagamento e procedere con l’esecuzione in modalità diretta.